Rimedi naturali contro la tosse

La tosse è un fastidioso disturbo tipico delle stagioni autunnale ed invernale ed in generale dei periodi particolarmente freddi che, se non curata in modo opportuno, potrebbe protrarsi anche per lungo tempo. Secca o grassa, leggera o persistente, la tosse può essere calmata con una serie di rimedi naturali, che permettono di lenire in modo efficace il bruciore del tratto oro faringeo. Tra i più efficaci vi sono certamente gli sciroppi, alla propoli, al miele o addirittura all’aglio, in grado di rendere la tosse meno fastidiosa ed insistente.

Per preparare lo sciroppo al miele, ottimo calmante, è sufficiente riscaldare succo di limone e aggiungervi un cucchiaio di olio di semi di girasole ed una certa quantità di miele.

Lo sciroppo all’aglio invece si prepara immergendo tra spicchi di teste d’aglio sbucciate in due bicchieri di acqua, facendo cuocere il tutto fino al dimezzamento dell’acqua. Dopo aver rimosso gli spicchi di aglio è sufficiente aggiungere un bicchiere di aceto di mele e 40 g di miele, portando il composto ad ebollizione, per poi lasciarlo raffreddare.

Anche gli infusi, preparati con erbe officinali spontanee, rappresentano efficaci rimedi naturali casalinghi contro la tosse; i più adatti sono l’infuso al timo, quello al basilico o l’infuso di cipolle ma anche l’infuso alla rosa canina e quello realizzato con malva e semi di papavero.

Particolarmente indicati per spegnere la tosse secca sono i suffumigi, da preparare con sale grosso e bicarbonato, mescolati ad acqua bollente.

Fondamentale è inoltre controllare il grado di umidità della camera da letto usando se necessario un umidificatore per ambienti troppo secchi o, al contrario, un deumidificatore.

Dr. Daniele Marti D.O.

Osteopata R.O.I.

www.danielemarti.com – www.maldischienacosafare.com – www.sportsicuro.com